I VANTAGGI

Le caratteristiche tecniche e funzionali dei moduli radianti TermogridTM generano vantaggi importanti per i progettisti, gli installatori, i distributori e gli utilizzatori.

Modularità e minore invasività aprono nuove possibilità ai progettisti, che potranno puntare sulle soluzioni di tipo radiante anche per la riqualificazione edilizia in ambito industriale, commerciale e residenziale.

Gli installatori possono contare sulla leggerezza del modulo, la rapidità di realizzazione del circuito, la facilità di posizionamento e di gestione, a tutto vantaggio di una maggiore efficienza realizzativa.

I distributori, oltre ad avvantaggiarsi di una più facile gestione logistica, possono contare sulla possibilità di commercializzare prodotti innovativi, che qualificano la loro offerta agli installatori e che rispondono alle richieste di un mercato in forte evoluzione tecnologica.

Gli utilizzatori di impianti realizzati con TermogridTM possono contare su un migliorato comfort termico, su minori disagi in sede di istallazione e su un incremento del risparmio energetico che si traduce in un immediato beneficio economico nella gestione ed un maggiore valore dell'immobile.

 
Minore inVAsività
Con TermogridTM,modularità, alto rendimento e basso spessore si traducono in nuove possibilità nella riqualificazione energetica degli edifici e nelle realizzazioni dove l'ingombro della soletta e i tempi di inagibilità sono un vincolo.
Ridotta inerzia termica
Le caratteristiche fisiche di TermogridTM riducono drasticamente l'inerzia termica e permettono la massima discontinuità di funzionamento dell'impianto, con una costante di tempo fino a 7 volte inferiore rispetto ai sistemi radianti tradizionali
Facilità e rapidità
Leggerezza del modulo, rapidità di realizzazione del circuito, semplicità di trasporto e di posizionamento, facilità di gestione di un solo codice, sono vantaggi di cui beneficiano produttori, distributori, installatori.
Risparmio
TermogridTM aggiunge al minor consumo derivante dall'uso discontinuo dell'impianto anche quello determinato da temperature di mandata necessarie più basse a parità di potenza termica sviluppata.